Hacked sistemi satellitari potrebbe lanciare forno a microonde-come attacchi, esperto mette in guardia

    0
    1

    Il satellite di comunicazioni che le navi, gli aerei e i militari usa per connettersi a internet, sono vulnerabili agli hacker che, nel caso peggiore, potrebbe svolgere “cyber-attacchi fisici”, tornitura antenne satellitari in armi che operano, in sostanza, come forni a microonde.

    Secondo la ricerca presentata al Black Hat information security conference di Las Vegas, un certo numero di popolari sistemi di comunicazione satellitare, sono vulnerabili agli attacchi, che potrebbe anche perdita di informazioni e manomettere i dispositivi collegati. Gli attacchi, che sono solo un fastidio per il settore del trasporto aereo, può rappresentare un rischio per la sicurezza militare e marittimo utenti, la ricerca sostiene.

    Ruben Santamarta, un ricercatore per la sicurezza delle informazioni impresa di IOActive, ha effettuato lo studio, sulla base di ricerche ha presentato nel 2014. “Le conseguenze di queste vulnerabilità sono scioccanti,” Santamarta detto. “In sostanza, il teorico casi ho sviluppato quattro anni fa non sono più teorici.”

    Se vogliamo combattere gli attacchi informatici da solo, siamo destinati a fallire | Eugene Kaspersky

    Leggi di più

    L’attacco funziona collegando l’antenna satellitare da terra, attraverso internet, e quindi utilizzando le falle di sicurezza nel software che gestisce l’antenna per prendere il controllo.

    Da lì, il danno potenziale varia. Almeno, l’attacco offre la possibilità di interferire, intercettare o modificare tutte le comunicazioni passato attraverso l’antenna, permettendo a un utente malintenzionato di, per esempio, ascoltare le e-mail inviate attraverso un volo di sistema wifi, o tentare di lanciare ulteriori attacchi di pirateria contro i dispositivi connessi alla rete satellitare.

    E in alcune situazioni, il rischio per la sicurezza è ancora superiore. Nel caso dei militari, per esempio, l’attacco, inoltre, espone la posizione dell’antenna satellitare, dal momento che di solito hanno bisogno di un collegato il dispositivo GPS per la funzione. “Se si è in grado di individuare la posizione di una base militare, che è un rischio per la sicurezza,” Santamarta osservato, “ma non per un aereo o di una nave”, le cui posizioni sono generalmente di origine pubblica.

    Militari e marittime, gli utenti sono anche a rischio di quello che Santamarta descritto come “cyber-attacchi fisici”: riposizionamento dell’antenna e la sua impostazione di uscita alto come andrà, per il lancio di un “elevata intensità di frequenza radio (HIRF) attacco”.

    “Siamo fondamentalmente tornitura Satcom dispositivi in radiofrequenza armi,” Santamarta detto. “È più o meno lo stesso principio dietro il forno a microonde.” Anche se l’antenna non può essere usato per ferire fisicamente soldati, dei passeggeri o dell’equipaggio, un HIRF attacco può anche causare danni fisici ai sistemi elettrici.

    Il rischio non è alto, per il settore aereo, Santamarta detto, perché gli aerei tendono ad essere costruito con una notevole quantità di HIRF schermatura. “L’industria ha fatto un buon lavoro di mettere il forte progettazione e di prova norme che proteggono i critici sistemi di volo da HIRF attacchi utilizzando airborne Satcom attrezzature,” Santamarta scrive nel suo rapporto, aggiungendo che “dovrebbe essere lodato per l’identificazione di una minaccia emergente”.

    A seguito della ricerca, IOActive lavorato con l’industria aeronautica per garantire che ha interessato le compagnie aeree sono più di esporre la loro flotta, e i passeggeri, per l’apertura di internet. Ma mentre la società ha dichiarato che i problemi con l’marittima e militare che utilizza la tecnologia satellitare per NOI e i regolatori europei, non ha ricevuto ulteriori informazioni sulle correzioni.